Agriturismo Equestre

Escursioni a cavallo e convivialità

 

Cosa significa agriturismo equestre? Significa usare le strutture ricettive di un’azienda agricola per scoprire la natura montando a cavallo.

L’ideatore di questo concetto fu Davide Felice Aondio, che sul finire degli anni cinquanta creò a Candelo in provincia di Biella, primo in Italia, la nostra Azienda Agricola e Agrituristica: la Tenuta La Mandria.

Oggi come allora accogliamo i nostri ospiti nella nostra tenuta, all’interno della quale produciamo energia, frutta, ortaggi, carne e fieno per i cavalli in modo totalmente biologico.

Disponiamo di sei confortevoli ed accoglienti camere con bagno che possono essere attrezzate a due o più letti a seconda delle esigenze.

 
 

La nostra scuderia dispone di dieci soggetti divisi fra cavalli e pony e i nostri istruttori ed accompagnatori sono a disposizione per lezioni all’interno della struttura e passeggiate sull’altopiano della Baraggia Biellese.

Nel corso dell’anno, per i cavalieri più esperti, organizziamo anche escursioni di più giorni, che toccano i più suggestivi luoghi del biellese: il Ricetto di Candelo considerato uno dei più bei borghi d’Italia, la Bessa con i suoi reperti archeologici risalenti all’epoca romana, la Serra che è la più grande formazione morenica d’Europa, il lago di Viverone, l’Oasi Zegna a Bielmonte, i Santuari di S. Giovanni di Andorno e di Graglia, Oropa con la sua basilica.

Ma alla Tenuta La Mandria, da sempre, “agriturismo equestre” significa anche cultura. Ecco allora che durante i pranzi e soprattutto le cene conviviali consumati assieme ai proprietari dell’azienda, si trattano argomenti attinenti all’equitazione e all’agricoltura, intervallati dai racconti di gustosi aneddoti di “vita vissuta”, che donano agli ospiti un ritrovato piacere alla convivialità e la sensazione di vivere in un’altra epoca e in un’altra dimensione.

 
 

Tenuta La Mandria di Marco Aondio   -  

p.iva 01749520027  -   credits  -   cookies/privacy